mercoledì 18 luglio 2012

How to: pressare pigmenti minerali e non.

Buongiorno a tutti,
Luglio si avvia al termine ed io non vedo l'ora che finisca così arriva Agosto e con lui anche la luce dei miei occhi!

Cosa c'entra tutto questo col post di oggi? Una cippa! Ma volevo rendervi partecipi della mia gioia!

Possedendo tante, troppe, jarettine di pigmenti inutilizzate, avevo voglia di trovare un modo per liberare un po' di spazio e, soprattutto, una soluzione che mi invogliasse ad usarle.
L'unica era ovviamente pressarle!

Come molti di voi sapranno, per pressare un pigmento non minerale (ad es: Kiko, MAC, Inglot ecc), l'unica cosa che ci serve è dell'Alcool puro, io ho utilizzato quello che si usa per fare i liquori.

Per i pigmenti minerali invece non è sufficiente, in quanto serve anche una sostanza grassa che faccia da legante. L'ideale sarebbe il caprilico, un olio sintetico leggerissimo che può essere acquistato su tantissimi siti che vendono materie prime.

Non volendo sbattermi a fare ordini, aspettare pacchi ecc, ho adottato un metodo che sta "andando" adesso su youtube e che io ho appreso da Hornitorella, grazie a questo video. Il metodo in questione prevede l'utilizzo di qualche goccia di olio di Jojoba, oltre all'alcool, essendo anch'esso un olio abbastanza leggero e difficilmente deperibile.

Gli ombretti che ho compattato sono:

- pigmento Madina

- Oro Azzurro di MWW4U

- Oro di MWW4U

- Viola Mat di MWW4U


Ovviamente, oltre ad alcool ed olio, vi serviranno tante cialdine vuote quanti ombretti vorrete compattare, una spatolina ed un contenitore per miscelate (io ho utilizzato il fondo di un bicchiere di plastica).

Le cialdine che ho utilizzato io sono da 36mm (quanto una cialdina di Kiko, per intenderci) e per riempirle è necessaria una quantità di polvere pari a 2/2,5g (una full size di ombretto Neve Cosmetics o MWW4U).

Nel contenitore mettete la polvere e l'alcool (procedete lentamente, io alla fine ne ho messo un cucchiaino) e miscelate finché non otterrete una consistenza talmente fluida da poterla travasare lentamente nella cialda.
Per i pigmenti minerali ho aggiunto 3 gocce di olio.

Appena trasferiti nelle cialde, gli ombretti avranno la consistenza che notate nella foto sopra. Dopo un paio d'ore, l'alcool sarà evaporato e procederete pressando la polvere, aiutandovi con un foglio di carta assorbente e le dita oppure un oggetto con cui fare pressione.

Alla fine, quando l'alcool sarà completamente evaporato, il risultato sarà questo:


Questo esperimento non è riuscito al 100%, come potete vedere. O meglio, è riuscito per tre ombretti su quattro, che sono diventati morbidissimi e molto più scriventi di quando erano in polvere libera.
Il viola mat è stato un fallimento. Sulla superficie si è formata una patina più scura e la scrivenza è pessima. probabilmente, per questo tipo di finish, il procedimento da seguire sarà diverso.

Non avendo più cialdine, mi sono fermata qui, ma sono in attesa di una palette vuota acquistata dalla Cina, in cui compatterò l'impossibile XD!!!

Alla prossima,

21 commenti:

  1. Ciao Miki
    bellissimi colori, credo che comprerò l'olio di Jojoba per far aderire meglio i pigmenti alla palpebra e aumentare la scrivenza soprattutto di quelli chiari di neve. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io uso il fix+ di MAC per lo stesso scopo e mi trovo bene, ma sono curiosa di sapere come utilizzerai l'olio.

      Elimina
  2. Non ho full size di ombretti, però mi segno questo procedimento, penso potrebbe servirmi prima o poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai dei samples potresti provare con delle cialdine più piccole, magari quelle da 26mm

      Elimina
  3. Io al momento non ho pigmenti, però questo post è molto interessante! Grazie Miki!

    RispondiElimina
  4. Peccato per il viola! gli altri sono venuti molto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, mi è dispiaciuto moltissimo...

      Elimina
  5. Ciao! C'è un premio per te qui....
    http://makeupdolls88.blogspot.it/2012/07/il-mio-primo-premio.html
    spero ti faccia piacere!
    Un bacione
    Denise

    RispondiElimina
  6. ciao sono vendy e sono una tua nuova follower ^_^
    cosa ne dici di seguirci a vicenda ;)?
    che bella idea...io odio i pigmenti propio perchè svolazzano in giro dappertutto...assolutamente da applicare
    kiss <3
    vendy
    http://simplelifeve.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li trovo poco pratici proprio per questo...

      Elimina
  7. peccato per il viola!
    mm potrei farci un pensierino: ho qualche sample in polvere libera...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un minuto di silenzio per il viola :(((
      Appena mi arriva la palette con le cialdine più piccole vedrò di compattare anche i sample.

      Elimina
  8. oro azzurro e oro colato sono diventati bellissimi *.*
    devo provare anche io!!Peccato per il viola :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e la loro scrivenza è anche aumentata...
      Il viola... Pazienza!

      Elimina
  9. Ho provato anche io a compattare alcuni ombretti minerali che avevo ed uno di Kiko che si era rotto, sembrano venuti bene ma no avendo cialdine li ho rimessi nelle jar tanto sono piccoline. Adesso che ci penso oggi pomeriggio voglio provarli per vedere come rendono, swatchandoli una volta asciutti mi sembra che la pigmentazione sia rimasta invariata, c'è solo un viola che è venuto male e a questo punto credo che sia proprio un problema che si riscontra con i viola perché all'incirca è della tonalità del tuo, chissà cosa bisogna fare di diverso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, a questo punto mi viene da pensare che sia proprio il viola a dare problemi. Io ho fatto lo stesso procedimento con tutti e 4...

      Elimina
  10. AAh ecco ora ho capito, avevo visto il post con la palette finita ma non questo in cui spieghi il procedimento... Cmq mi sembra che Carlitadolce su youtube dicesse che per i matte ci metteva qualcosa in +... forse un po' + di olio? non ricordo, cmq se devi compattare altro guarda il suo video magari, era di questa primavera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora lo andrò a cercare, grazie!!!

      Elimina
  11. cerco "compattare pigmenti mac" e guarda chi trovo al primo posto :) beh che dire cara, mi hai decisamente chiarito le idee. Per i pigmenti minerali manco sapevo ci volesse un ingrediente "legante". Questa sera provo subito e vediamo un po' cosa combino

    RispondiElimina