giovedì 15 maggio 2014

Shimmer Cubes The Body Shop Swatches & Review

Quando, ormai più di tre mesi fa, sono stata contattata per l'invio di questo prodotto, ho da subito sperato che si trattasse della tonalità n°26, Hot Pink.
"Maddai?!" 
Ebbene sì, inaspettatamente ero curiosissima di provare questi cubi scintillanti nella versione rosa, piuttosto che nella tonalità n°30, Golden Coral, che potete vedere QUI.
Potete immaginare la mia espressione quando, una volta aperto il pacchetto, me li sono trovata davanti:

(presto la review degli Hair Chalk)

Le ultime due palette di Shimmer Cubes, lanciate per la primavera 2014, vanno ad arricchire la gamma di colori proposta dal brand, che potete trovare sia sul sito ufficiale che negli store fisici:


Appena ricevuti e swatchati, ho cominciato subito ad utilizzare i cubi e ho aspettato così tanto tempo per parlarvene per avere la possibilità di metterli alla prova anche con una temperatura più alta.

Ma prima di passare alla mia esperienza, vediamo un po' la descrizione del prodotto:

Una palette di 4 maxi ombretti long-lasting e dal finish iridescente, da combinare e miscelare a piacimento. La selezione 26 presenta affascinanti sfumature rosa accese. Dermatologicamente ed oftalmologicamente testati, indicati anche per chi indossa lenti a contatto. I cubi contengono olio di noce di marula proveniente dal progetto di Commercio Equo realizzato dalla Cooperativa Femminile Eudafano, in Namibia.
Sono totalmente cruelty free: non sono testati sugli animali e non contengono derivati animali.


Formato: 4 x 3,5g

Questo è l'INCI:

Mica (Opacifying Agent), Talc (Absorbent/Bulking Agent), Tapioca Starch Polymethylsilsesquioxane (Absorbent/Anticaking Agent), Caprylic/Capric Triglyceride (Emollient), Dipentaerythrityl Tetrahydroxystearate/Tetraisostearate (Skin Conditioning Agent - Occlusive), Isopropyl Isostearate (Emollient), Octyldodecyl Stearoyl Stearate (Skin Conditioning Agent), Sorbitan Stearate (Emulsifier), Nylon-12 (Absorbent/Bulking Agent), Aqua (Solvent/Diluent), Hectorite (Opacifier), Bertholletia Excelsa Seed Oil (Emollient), Sclerocarya Birrea Seed Oil (Skin Conditioning Agent - Emollient), Polyacrylamide (Film Former), Phenoxyethanol (Preservative), Sorbic Acid (Preservative), Tin Oxide (Opacifying Agent), C13-14 Isoparaffin (Solvent), Sodium Dehydroacetate (Preservative), Laureth-7 (Emulsifier). [+/- CI 77891 (Colorant), CI 15850 (Colorant), CI 77492 (Colorant), CI 77007 (Colour), CI 77491 (Colorant), CI 19140 (Colorant), CI 45380 (Colorant)].

Ed il prezzo è di 18,00€




La prima cosa che colpisce degli Shimmer Cubes è sicuramente il packaging insolito. I quattro ombretti infatti sono contenuti in una compatta scatolina di plastica trasparente che, una volta aperta, rivela al suo interno quattro cubi, sempre in plastica, che racchiudono appunto gli ombretti, dall'aspetto di gessetti colorati.
Se devo essere sincera, non ho ben capito lo scopo di una confezione del genere. Sicuramente è sfiziosa ma certamente poco pratica. C'è da dire che, qualora fossimo in possesso di due o più palette, potremmo combinarne i colori per portare con noi quelli che utilizziamo con maggiore frequenza.




La Hot Pink contiene quattro tonalità di rosa:


- Garden Rose, un rosa brillante con un leggero bagliore argentato


- Deep Fuchsia, rosa intenso


- Light Coral, rosa dal leggero sottotono corallo


- Champagne Pink, rosa chiarissimo con una forte iridescenza fucsia e argento

La prima caratteristica che ho notato già swatchando gli ombretti è la durezza della "cialda" che bisogna andare a scalfire un po' per poter prelevare una sufficiente quantità di colore. Per questo, a mio parere, il modo migliore per applicarli è con una spugnetta, con le dita o con un pennello dalle setole non troppo morbide.

Avendo una palpebra sottile e tendenzialmente secca, ho avuto un po' di difficoltà a far aderire il colore, che appariva decisamente sbiadito, a meno che non passassi diversi minuti per stratificarlo, difficoltà che ho superato tranquillamente grazie all'utilizzo di una base per ombretto, come la Too Faced Shadow Insurance, o di una base colorata, come i LongLasting Stick Eyeshadow di Kiko o gli Jumbo Eye Pencil di NYX.
Su una palpebra oleosa invece, come quella di mia madre, il colore fa subito presa e appare vivido e luminoso.
In entrambi i casi la durata è ottima: il trucco non va nelle pieghette e comincia a perdere in luminosità solo dopo quattro o cinque ore.

Un appunto che mi sento in dovere di fare è che, dei quattro colori presenti, due sono decisamente troppo simili, quasi indistinguibili una volta applicati sulla palpebra, e questo mi farebbe desistere dall'acquisto, propendendo per una palette che contenga quattro tonalità diverse, in modo da poter giocare con i colori.
Nonostante ciò, mi sono ritrovata ad utilizzare frequentemente i cubi scintillanti perché mi piace tantissimo l'effetto luminoso che conferiscono alla palpebra.

Questo è un esempio di make-up realizzato con la palette Hot Pink, che vi avevo già mostrato su FB:


Ed eccone un altro:



E questi sono gli swatches degli ombretti applicati asciutti e senza primer in diverse condizioni di luce:




E adesso non mi rimane che provare qualche altra tonalità tra quelle proposte. Ce ne sono un paio che mi fanno parecchia gola.

E voi avete provato gli Shimmer Cubes? Che ne pensate?

Alla prossima,



Il prodotto mi è stato inviato dall'azienda.
La review è frutto della mia reale esperienza ed esprime la mia più sincera opinione.
Non sono stata pagata per scrivere questo post.

8 commenti:

  1. Che trucco stupendo *___* ma perché a me non riescono???? -________-" bah....amen....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. U.U Evidentemente non ti applichi... Bah!

      Elimina
  2. i colori sono molto carini! e il make up è davvero bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio. Io adoro l'effetto luminoso sulla palpebra e questi sono perfetti.

      Elimina
  3. Mai provati ma sono sfiziosi, i colori poi sono proprio i tuoi :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure sai che non uso spesso il rosa sugli occhi? preferisco i colori più strong, ma poi quando uso questi mi rendo conto che mi stanno abbastanza bene.

      Elimina
  4. i colori mi piacciono molto, nonostante non ami il rosa usato come ombretto (su di me ovviamente)... i make-up che hai realizzato sono davvero belli, il primo in particolare!!! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho già detto, nemmeno io uso spesso il rosa sugli occhi e sembrerebbe assurdo XD
      Però a volte mi prendono gli attacchi di "rosite acuta".
      Grazie mille per i complimenti.

      Elimina