sabato 22 giugno 2013

The Body Shop: crema mani purificante all'Assenzio. Una review... di coppia!

Un bel po' di tempo fa, precisamente il 15 gennaio, ho ricevuto alcuni prodotti The Body Shop da provare, di cui vi avevo dato anche un'anteprima sulla pagina Facebook:


Entusiasta delle acque profumate (da sx a dx alla Vaniglia, al Cocco e alla Fragola), che sono la mia tipologia preferita di profumo, soprattutto da utilizzare l'estate, la crema mani mi ha da subito lasciata un po' perplessa per via del suo aroma all'Assenzio, tanto da decidere di regalarla al mio fidanzato, che invece apprezza questa fragranza... e non solo!

Prima di parlarvi dei nostri pareri, vediamo un po' le caratteristiche generali del prodotto, direttamente dal SITO UFFICIALE:

Descrizione

Leggera e frizzante, pulisce, rinfresca ed idrata la pelle. Con estratto di assenzio, noto per le sue proprietà purificanti, burro di karitè ed olio di noce brasiliana idratanti del Commercio Equo e glicerina. Non contiene triclosan, dannoso per l'ambiente.

Formato: 30ml

Prezzo: 6,00€

Ingredienti: Aqua/Water (Solvent/Diluent), C12-15 Alkyl Benzoate (Emollient), Parfum/Fragrance (Fragrance), Glycerin (Humectant), Betaine (Hair Conditioning Agent), Polysorbate 60 (Surfactant), Glyceryl Stearate (Emulsifier), Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer (Stabiliser/Viscosity Modifier), Benzyl Alcohol (Preservative), Phenoxyethanol (Preservative), Butyrospermum Parkii/Butyrospermum Parkii (Shea Butter) (Skin-Conditioning Agent/Emollient), PEG-100 Stearate (Surfactant), Bertholletia Excelsa Seed Oil (Emollient), Sclerocarya Birrea Seed Oil (Skin Conditioning Agent), Menthyl PCA (Humectant), Linalool (Fragrance Ingredient), Disodium EDTA (Chelating Agent), Sodium Hydroxide (pH Adjuster), Butylene Glycol (Humectant), Menthol (Fragrance/Cooling Agent), Limonene (Fragrance Ingredient), Artemisia Absinthium Extract (Skin Conditioning Agent), Dipropylene Glycol (Humectant), Citronellol (Fragrance Ingredient), Citric Acid (pH Adjuster), CI 19140/Yellow 5 (Colour), CI 42090/Blue 1 (Colour).

Cosa ne pensa Tony: la prima delusione di questo prodotto è stata l'odore, lontano anni luce da quello dell'assenzio, che non ho trovato però del tutto sgradevole, ma il problema principale che ho riscontrato nella crema è stata la sua eccessiva fluidità, che, unita al tubetto in alluminio, troppo facilmente deformabile, rende l'utilizzo davvero difficile, soprattutto per chi, come me, tende ad utilizzarla fuori casa e quindi a portarla in borsa, infatti, ogni volta che ho aperto il tubetto è fuoriuscita una quantità spropositata di prodotto.
 Il potere idratante è tutto sommato buono, si assorbe in fretta e lascia le mani morbide a lungo.

Cosa ne penso io:
come potete vedere, la crema è ritornata a casa, e sto cercando di finirla nonostante l'odore, per me, sia pessimo, eccessivamente erbaceo e pungente.
A differenza del mio fidanzato, non ho trovato il prodotto sufficientemente idratante per le mie mani, infatti lo sto utilizzando prevalentemente come impacco, in dosi massicce.

Un aspetto positivo è la sensazione che lascia dopo l'assorbimento: le mani sono lisce e sembrano davvero più pulite, anche se non so effettivamente quanto poi questa sensazione sia dovuta ad un'azione purificante reale.

Insomma, per quanto ci riguarda, questo prodotto è un prodotto ni, con buone potenzialità ma che dovevano essere sviluppate meglio, a metà tra una crema idratante ed un fluido igienizzante non fa sufficientemente bene nessuna delle due cose.

Voi l'avete mai provata? Avete provato qualcos'altro di questa linea all'assenzio?
Qual è la vostra crema mani preferita?

Alla prossima


14 commenti:

  1. Insomma non un prodotto propriamente ben riuscito! Peccato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le mie esigenze no, ma ciò non esclude che possa piacere a qualcuno... ;)

      Elimina
  2. Meno male che ho letto la tua recensione perché mi ispirava molto invece.
    L'avrei sicuramente provata se l'avessi vista in negozio :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere di esserti stata utile.

      Elimina
  3. Annuserei volentieri l'acqua profumata al cocco!! L'unico prodotto che ho di the body shop è il mio profumo più antico, alla vaniglia regalo di mia zia quando ero piccola! Ormai il liquido è diventato arancione e quindi è andato a male ma lo conservo x ricordo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro il profumo di cocco e quest'acqua mi piace moltissimo. Il profumo è intenso ma non troppo stucchevole e dura sufficientemente a lungo per essere un'acqua.

      Elimina
  4. A me l'odore dell'assenzio piace tantissimo,invece *_* la proverei volentieri :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai annusato l'assenzio ma il mio fidanzato dice che non ci somiglia molto...

      Elimina
  5. Devo dire che mi fa troppo ridere (in senso positivo si intende) leggere cosa ne pensa Tony XD Le parole usate XD da vero esperto....si vede che ha una brava maestra ahahahahaha
    Detto ciò....Non ho la più pallida idea di che odore possa avere l'assenzio O.O
    l'unica cosa che associo all'assenzio è il film di Di Caprio sui poeti maledetti XDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD disgraziata!
      Tony mio è competente sì, U.U ovvio...

      Elimina
  6. anche io mio fidanzato si chiama antonio :) e spesso vuole provare i campioncini che mi arrivano...piacere sono nuova, se ti va iscriviti al mio blog e farò altrettanto con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che sono io che rimpinguo Tony di prodotti, fosse per lui...

      Elimina
  7. Non credo faccia per me, non amo le creme pastose che serve molto tempo per farle assorbire ma nemmeno tanto liquide che si ha difficoltà a gestirle come dosi.

    PS. Mai provato la linea all'Assenzio di Erbolario? Io avevo l'acqua di profumo ed era buona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La linea de L'Erbolario è la preferita di Tony...

      Elimina