sabato 22 febbraio 2014

Prodotti Bye Bye #11: Dicembre e Gennaio

Buongiorno e buon sabato a tutti!

Eccomi di ritorno dopo qualche giorno di pausa. Purtroppo il tempo per fare tutto è sempre troppo poco, soprattutto quando devo scrivere post come questo, che mi portano via un bel po' di tempo. Inoltre, come vi ho detto su FB, in questi ultimi giorni, il blog è stato preso letteralmente d'assalto da una vagonata di commenti spam. Non avete idea dei nervi! Mi pare di aver risolto la situazione. Incrociamo le dita!

Ho deciso che i post dei prodotti bye bye non avranno più una cadenza mensile, bensì occasionale, quando cioè ne avrò accumulati in numero tale da poterci scrivere un post. Spesso, infatti, mi capita di non aver finito quasi nulla in un mese ed un sacco di roba in due e per evitare di tediarvi con post troppo lunghi, mi regolerò in questa maniera.

Quindi, cominciamo!


- MAC Studio Fix Fluid in NW20 (sample)

Questo è l'ennesimo campioncino di Studio Fix Fluid che finisco e mi è piaciuto talmente tanto che prima che il mio fidanzato partisse per l'Afghanistan, mi sono fatta portare la full size da Torino.
E' il fondotinta perfetto per me. Ne adoro la coprenza, il finish, la sensazione di asciutto sulla pelle e la durata. Inizialmente credevo che l'NW20 fosse il mio colore perfetto, in realtà, e purtroppo solo dopo aver preso la full size, ho notato che sul mio viso tende ad ossidare e scurirsi un bel po'. Per conferma, nell'ultimo ordine, mi sono fatta mandare un sample di NW15 ed è il match perfetto. C'è però una pecca, tutta da verificare: credo che mi faccia uscire un po' di imperfezioni, devo solo capire se si tratti di lui o sia semplicemente stress. Sarebbe davvero un peccato.

- Essence SOS nail care balm

Ho comprato questo prodotto almeno un paio di anni fa e, attualmente, non è più in commercio.

Non mi dilungo: si proponeva di idratare unghie e cuticole, ma nella realtà era un concentrato di paraffina, presumo, che non ha mai avuto alcun effetto su di me.

Non avendolo usato per molto tempo, il fondo si è completamente rinsecchito.



- ISHI Puri Terapy

Potete leggere la recensioni di questa crema viso QUI.











- Lush Snow Fairy


Si tratta della versione liquida e natalizia in edizione limitata del famoso sapone Fate Voi.
Ora... è rosa, ha un fortissimo profumo di amarena e ha i glitter viola!!! Cioè... E' IL MIO BAGNOSCHIUMA PER ECCELLENZA!

Peccato che mi secchi un po' la pelle e che il profumo rimanga solo nel bagno. Ma cedo puntualmente, è più forte di me. Se capitate in un negozio Lush, annusatelo...






- Yes To Lip Butter (gusto Berry)

Quando l'ho acquistato io, si trovava ancora da Sephora, oggi la Yes To potete trovarla su EccoVerde.

Sul web questo era il sacro graal dei balsami labbra e, soffrendo di estrema secchezza, soprattutto durante l'inverno, ho voluto provarlo.

In effetti è un prodotto molto corposo e idratante ma non mi ci sono trovata particolarmente bene. Non mi è piaciuta la consistenza, troppo morbida, e il sapore di burrocacao classico, che cancellava del tutto la piacevolezza dell'odore.
L'ho terminato usandolo sul contorno occhi e sulle cuticole.

- Kiko Lip Base


Tutto sommato è un buon prodotto. Neutralizza il colore delle labbra facendo risaltare meglio il colore, soprattutto quelli più chiari, aumenta la tenuta del rossetto e limita la migrazione del prodotto nelle pieghette.

Peccato che mi seccasse tantissimo le labbra tanto da averlo accantonato per poi ritrovarlo irrancidito. Anche lui ha preso la via del cestino!




- Lush Mai Senza

E' la terza confezione che finisco e lo amo. Ogni volta che vedo il fondo mi prende una tristezza... Anche perché con il mio fidanzato lontano, non posso farmelo mandare e l'unico modo per averlo è fare un ordine online. Che non si limiterebbe solo a lui, ovviamente. Quindi per adesso devo farne a meno, ma mi manca tantissimo e vedo nettamente la differenza sulla mia pelle.
Questo sapone/scrub è perfetto per me. Pulisce la pelle idratandola ed esfoliandola delicatamente, lasciandola liscia e profumata. Lo uso tranquillamente tutti i giorni ed è fondamentale nella mia skincare.

- L'Erbolario Acqua di Mirto o degli Angeli per pelli delicate e arrossate

L'efficacia di questo prodotto è riassunta nel nome: "Acqua".

La mia è una pelle molto sensibile, molto arrossata e tende a peggiorare facilmente, per il freddo, per il caldo, per l'utilizzo di prodotti sbagliati ecc ecc.

Questo tonico è lievemente rinfrescante ma per il resto non ha avuto alcun tipo di azione su di me. Anche finirlo è risultato stancante, visto che non mi piaceva per nulla utilizzarlo.



- Biofficina Toscana Balsamo Concentrato Attivo

E' IL balsamo, il prodotto della vita. La migliore scoperta del 2013 e forse di sempre.
Scoprire questo balsamo è stato un grosso incentivo a persistere in una haircare totalmente bio.
Ha un fortissimo potere districante e nutriente e, sui miei capelli, anche lisciante. Ne sto già usando una seconda confezione e conto di farvi una recensione approfondita. Mai più senza!








- Fame by Lady Gaga

Quando è stato lanciato sul mercato, questo profumo mi ha incuriosita per diversi aspetti. Innaniztutto il packaging: nero e oro in una struttura che combina la forma ovale della boccetta con gli artigli appuntiti del tappo. Poi c'è il colore. E' la prima volta infatti che vedo un profumo nero, che, ovviamente, è incolore una volta spruzzato sulla pelle o sui tessuti.
Inoltre Lady Gaga mi piace. Non amo particolarmente il genere di musica (anche se ho un'infatuazione persistente per Bad Romance), ma mi piace il personaggio e anche la persona, per quel poco che ne possa sapere.
Per questo quando ho visto in profumeria il formato da 15ml assieme ad un roll on da borsetta alla modica cifra di 25€, l'ho acquistato. Dopo averlo annusato, ovviamente. E mi è piaciuto, ovviamente.
Fame non ha la classica struttura piramidale, testa, cuore e fondo, dei profumi, ma usa la tecnologia Push Pull per combinare le note olfattive di atropa belladonna, orchidea tigre, incenso, albicocca, zafferano, miele e gelsomino.
Il risultato è un profumo fruttato, fiorito e molto sensuale. E' diventato il mio profumo preferito e finirlo mi è dispiaciuto tantissimo. Per questo quando il mio fidanzato mi ha regalato la boccetta da 50ml ne sono stata felicissima!

- Rock'n Rose Couture by Valentino

Rock'n Rose, nella versione normale, è uno dei miei profumi preferiti di sempre. Il mio fidanzato mi ha regalato questo durante un fine settimana a Torino. Inutile dire che mi ero perdutamente innamorata del pizzo sulla boccetta.
La fragranza è molto simile a quella normale, lievemente più calda e sensuale e per questo molto più invernale e adulta.
Mi è piaciuto molto ma preferisco di gran lunga quello semplice, che spero di poter riacquistare presto.
Strutturato nella maniera classica, queste sono le sue caratteristiche:

Piramide Olfattiva
Note di Testa:
mughetto, ribes nero e bergamotto 
 
Note di Cuore:
roa, gardenia e fiori d'arancio
 
Note di Fondo:
Sandalo, Vaniglia, Giaggiolo, Muschio, Eliotropio

Ed è tutto. Voi cosa avete finito nell'ultimo periodo? C'è qualcosa che volete sapere dei prodotti elencati? Li avete mai provati?
E qual è il vostro profumo preferito?

Alla prossima,



27 commenti:

  1. Quanti bei prodotti terminati! Complimenti! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' passato un bel po' di tempo però...

      Elimina
  2. non riesco ad immaginarmi il rock 'n rose ma lo avrei comprato solo per la confezione XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? E' deliziosa!!! Scelsi lui proprio per quello, anche se preferisco la versione classica.

      Elimina
  3. Maisenza, depressione quando finisce U_U
    Sarei curiosissima di sniffare il profumo di gaga. Ma non l'ho mai beccato in profumeria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni volta che lo indosso, c'è sempre qualcuno che lo nota e che mi chiede che profumo sia. La cosa ridicola è che appena dico che si tratta di fame di Lady Gaga storcono il naso. Bah!

      Elimina
  4. La base per le labbra Kiko io la trovavo insopportabile, l'ho regalata a un'amica perché proprio non riuscivo a indossarla. Secondo me ho proprio un'intolleranza ai primer labbra perché anche quello mac mi fa quest'effetto.
    Sai che mi hai incuriosito con il profumo di Lady Gaga? La confezione già mi piaceva ma non l'ho mai annusato *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora depenno anche quello MAC, che mi incuriosiva non poco.
      Annusalo e fammi sapere!

      Elimina
  5. Era da tanto che volevo prendere Fame, me lo spruzzavo ovunque, sempre XD e alla fine a gennaio ho approfittato di una ghiottissima occasione su Feelunique (ho pagato il formato da 50ml solo 19€!!)... da allora ignoro tutti gli altri, lo adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita che prezzo! Hai fatto benissimo...

      Elimina
  6. Prima o dopo devo comprare MaiSenza...sono troppo curiosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che adorerai anche solo il profumo paradisiaco!

      Elimina
  7. Anch'io ho dovuto prendere il 15 dello studio fix fluid però uso l'NC. Avevo provato un sample orribile due anni fa, ma tutti me ne parlavano bene, comprese le mua di Torino e alla fine ho chiesto un altro sample a dicembre e ho cambiato idea, è davvero un ottimo fondo, probabilmente la confezione da cui mi han fatto il primo sample era un po' vecchiotta.
    So che molti sostengono che i fondi mac fanno venire i brufoli... ti dirò, con o senza mac i miei brufoli son sempre gli stessi e in alcuni periodi non ne ho proprio avuti (lo uso da due mesi), penso sia molto soggettivo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti avevo letto di qualcuno che si lamentava di questa reazione allo Studio Fix e quando ho visto comparire le prime bollicine, non nego che mi sono spaventata. Adesso l'ho messo un attimo in stand by e poi farò un'altra prova. Spero proprio che sia una coincidenza perché come prodotto è eccezionale.

      Elimina
  8. certo, saranno stati pure 2 mesi ma hai finito un bel po' di prodotti! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Ho anche io Fame di Lady Gaga!! Appena finisco quello di Nicki Minaj mi butto su quello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello della Minaj non l'ho mai nemmeno visto in profumeria... Sarà che difficilmente mi lascio attrarre dalle marche "non canoniche". Questo di Gaga fu un'eccezione proprio per l'aspetto...

      Elimina
  10. Devo assolutamente provare il balsamo Biofficina Toscana!

    RispondiElimina
  11. Vorrei provare tantissimo maisenza..ho amato cherubini ma la presenza dell'olio di mandorle mi ha provocato dei brufoletti...ma l'azione esfoliante mi manca tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho bisogno di un'azione esfoliante praticamente quotidiana, anche leggera. Se manca la mia pelle me lo fa subito notare.

      Elimina
  12. io ho adorato fame di lady gaga!!!! *.*

    RispondiElimina
  13. Rock 'n Rose (versione classica) è uno dei miei profumi preferiti insieme a Classique di Jean Paul Gaultier, mamma quanto lo amo, ho tanti ricordi legati a quel profumo e lo sto centellinando per non finirlo perché poi non so quando potrò comprarlo, quella che ho infatti era di mia cugina ma a lei non sta molto bene e quindi l'ha dato a me.
    E poi vuoi mettere il nome? Secondo me è perfetto per noi due.

    RispondiElimina