venerdì 21 marzo 2014

Prodotti Bye Bye #12

Ditemi che non sono l'unica che, con l'arrivo della primavera, andrebbe in letargo! -_-"
Questa stagione mi mette allegria da una parte ma mi esaurisce dall'altra, scombussolandomi tutti i ritmi.
Dopo una settimana a dir poco piena, eccomi di ritorno nel mio posticino rosa preferito a parlarvi dei prodotti finiti dell'ultimo periodo, prima che i vuoti riempiano la stanza e mi soffochino durante quel paio d'ore di sonno che riesco a farmi la notte. E stavolta c'è anche una cipria!!! Quando è finita mi sono commossa, sappiatelo (e ne avrei anche già comprata un'altra, ma come vi ho detto QUI, ho le mani legate).


- BeautyFarm di Neve Cosmetics
Prodotto multiuso che ho apprezzato soprattutto come maschera idratante per il viso.
Potete leggere la mia review completa QUI.








- Dove Invisible Dry
Vi ho già parlato di deodoranti, QUI e QUI, e ho sempre detto come quelli del marchio Dove siano i miei preferiti, l'Invisible Dry in particolare.
Si asciuga in fretta, ha un profumo delicato, non macchia i vestiti, nemmeno quelli scuri, e l'odore, nonostante non sia invadente, dura a lungo.
Sulla confezione c'è scritto che ha una durata di 48h... Stendiamo un velo pietoso.

Il prezzo si aggira attorno ai 3,00€ e ha un'ottima reperibilità.




- Olio di Cocco
Ho trovato quest'olio in un negozio di alimentari gestito da due ragazzi indiani. Il costo si aggirava attorno ai 2,00€ e l'ho preso per utilizzarlo principalmente come struccante. Dire che è fenomenale è dire poco. Sul viso umido, massaggio una noce di prodotto (l'olio di cocco è solido alle basse temperature) per sciogliere il trucco e successivamente tiro via il tutto con una spugna o un panno in microfibra, avendo poi cura di lavare il viso con un detergente delicato. Lascia la pelle pulita e morbidissima, tanto che pensavo di aver trovato il mio struccante della vita. E invece no. La mia pelle non lo tollera, ogni volta che l'ho utlizzato, il mattino successivo mi sono svegliata con un grano di miglio in più o con un brufolo o, addirittura, con punti neri sul mento! Ed io non ho MAI avuto punti neri sul mento. Sugli occhi continuo invece ad utilizzarlo con soddisfazione, in piccole quantità e facendo attenzione che non mi coli sul viso. Un altro utilizzo per cui è ottimo è l'impacco su capelli umidi, prima dello shampoo, che però faccio non più di una volta al mese, altrimenti i capelli si sporcano molto più velocemente. So che in tantissime lo utilizzano quotidianamente anche sul viso quindi vi consiglio calorosamente di provare se volete un qualcosa di naturale, economico e idratante. E' un prodotto che riacquisterò sicuramente.

- Garnier Fructis Balsamo Crema Fortificante Puliti&Brillanti
Tra i balsami da supermercato con INCI accettabile è il migliore che ho provato.
Credo che sia più adatto ai capelli corti o medi e sottili, in quanto è abbastanza leggero come prodotto, ma nonostante ciò io l'ho utilizzato con enorme soddisfazione quando decidevo di asciugare i capelli mossi, perché non va assolutamente ad appesantirli. La cosa sorprendente è che i capelli rimangono puliti e profumatissimi per giorni. Se leggete il blog sapete che io li lavo una volta a settimana, massimo due, in quanto ho un cuoio capelluto normale, tranne in momenti di stress, e le lunghezze tendenzialmente secche, ma se un prodotto è particolarmente pesante, me ne accorgo subito perché li sento sporchi già dopo un paio di giorni. Con questo, al settimo, erano lucidi e profumati. Da non credere...
Il prezzo è di circa 2,99€ e si trova facilmente in tutti i supermercati. L'ho già ricomprato, da alternare al mio balsamo del cuore, il Concentrato Attivo di Biofficina Toscana.

- Emulsione Detergente Delicata My Age di Lavera
I prodotti in mousse mi attirano. Sempre. Ma puntualmente mi accorgo di non apprezzarli poi tanto. Questo, in particolar modo non mi è piaciuto affatto, a partire dall'odore, che non saprei proprio come descrivere. Forse "olio fritto" rende un po' l'idea, ma vi assicuro che è molto meno piacevole.


Gli attivi contenuti sono:

- ESTRATTO VEGETALE DI TE' BIANCO, che protegge dai radicali liberi;
- OLIO DI KARANJA, che offre una protezione naturale dai raggi UV e previene le macchie della pelle;
- ALOE VERA, che ha proprietà idratanti, leviganti e rinfrescanti.

"La pelle risulta sensibilmente pulita e rinfrescata"

Anche no. La pelle non risulta né pulita né rinfrescata, anzi, la sensazione è che rimanga un po' unticcia, probabilmente per via degli oli contenuti. Ovviamente non ho notato alcun miglioramento, nonostante io mi sia sforzata ad utilizzarla abbastanza frequentemente.
Mi pare di averla pagata sui 9,00€, da NaturaSì e non ho a minima intenzione di ricomprarla.

L'olio essenziale di Tea Tree è una di quelle cose che non dovrebbero mancare in nessuna casa, per la grande quantità di utilizzi che se ne possono fare. E' un prodotto che ho apprezzato sotto innumerevoli aspetti e che ricomprerò assolutamente.
Ha proprietà antibatteriche, antimicotiche, disinfettanti, cicatrizzanti, antiodoranti. L'odore è molto forte e persistente ma a me non ha dato alcun fastidio. Bisogna utilizzarlo con moderazione e prendendo alcuni accorgimenti in quanto potrebbe risultare irritante, soprattutto sulla pelle più sensibile.
Io l'ho utilizzato su piccoli brufoletti (intingendo la punta di un cotton fioc), sull'herpes labiale di cui soffro da quando sono piccolissima, mescolato ad un detergente neutro, per lavare il viso, in acqua distillata per fare i vapori sia a scopo estetico che decongestionante delle vie respiratorie. Ma l'occasione che più mi ha fatto amare questo prodotto si è presentata quest'estate quando puntualmente sabbia, acqua di mare e costume umido per ore mi hanno provocato una micosi che grazie a lui ho risolto in un paio di giorni (diluivo tre gocce in 150ml di acqua).
Il costo è di 10,00€ per 12ml e si trova in erboristeria.

Non ci posso credere!!! E' finita... Dopo QUATTRO ANNI di relazione tormentatissima, posso finalmente
liberarmi di lei e dire che questa cipria non mi è piaciuta affatto!
Potete immaginare, in tutto questo tempo, con quanti fondotinta io l'abbia provata, eppure il risultato era sempre lo stesso: non si fonde con la pelle, rimane in superficie, rendendola polverosa, e di conseguenza tende a sottolineare ogni minima imperfezione. Un altro difetto che ho riscontrato è che per me è troppo disseccante, soprattutto sulla fronte e sulle guance. Ho provato ad utilizzarla sotto l'occhio, in quantità abbondante, per raccogliere il follout durante la realizzazione di smoky eyes e, a tale scopo, funziona, ma mi rimaneva puntualmente il contorno occhi invecchiato di dieci anni.
Il prezzo si aggira attorno ai 16,00€ per una quantità infinita. Potete trovarla in erboristeria, ma credo che ci siano ciprie decisamente migliori anche ad un prezzo inferiore.

- Fondotinta MAC StudioFix Fluid in NW15
Ennesimo sample di fondotinta MAC. Vi ho già detto che lo StudioFix Fluid è il mio fondotinta preferito, ma, purtroppo, ho toppato clamorosamente la colorazione, optando per l'NW20, che una volta ossidato risulta di mezzo tono (e anche di più) più scuro della mia carnagione. Con questo sample ne ho avuta la conferma: l'NW 15 è il mio colore perfetto. Ovviamente prima di riacquistarlo cercherò in qualche modo di finire la boccetta in mio possesso, magari approfittando dell'arrivo della bella stagione e dell'abbronzatura.
Vi avevo anche accennato del dubbio che mi facesse uscire qualche imperfezione di troppo, ma in quest'ultimo periodo, in cui la mia pelle si sta normalizzando, non ho notato la comparsa di brufoli dopo il suo utilizzo. Ovviamente è ancora in fase di testing.
Il prezzo è di 30,75€ per 30ml e potete trovarlo negli store MAC oppure online.

- Crema ammorbidente piedi BEMA
Ho ricevuto questo campioncino, e gli altri due che seguiranno, l'ultima volta che sono andata al Kosmetika Point e ve ne voglio parlare perché nonostante la quantità, le tre applicazioni che sono riuscita a fare mi hanno colpita positivamente. Io ho i piedi molto secchi, caratteristica che si accentua con l'arrivo del caldo, per questo cerco di correre ai ripari per tempo, con impacchi di unguenti e creme. Questa crema è molto corposa ma si assorbe completamente, se utilizzata in piccole dosi, dopo un breve massaggio. La pelle risulta immediatamente più morbida e idratata, in un effetto che dura a lungo.
Il prezzo credo che sia di 12,50€ e sicuramente la comprerò la prossima volta che andrò in negozio.

- Bioearth Aloebase Crema c3 per pelli sensibili
Questo campioncino è durato tantissimo ma non sono riuscita ad apprezzare il prodotto, soprattutto per il fatto che all'interno le due fasi tendono a separarsi, con la fuoriuscita prima di quella acquosa e poi di quella cremosa. Nonostante la sensazione di fresco sollievo sia istantanea e i rossori attenuati, non mi è piaciuto affatto che il viso risultasse appiccicaticcio.

Il prezzo è di 15,88€ per 50ml.





- Dr. Taffi Siero Iper Illuminante Anti-Age

Su questo non ho proprio nulla da dire. Due applicazioni che mi hanno lasciata assolutamente indifferente.
Troppo poco prodotto in un sample per potermene fare anche solo un'idea.
Il prezzo è di 17,97€ per 30ml.






E con questo è tutto. Voi che avete terminato degno di nota in quest'ultimo periodo? C'è qualcosa tra queste che ave
te usato o che vi incuriosisce?

Alla prossima,


12 commenti:

  1. odore di olio fritto??? oddddio! ahahahah vade retro, per carità!

    Io ormai boicotto Lavera... mi sono trovata male con tutti i prodotti che ho provato -.-

    RispondiElimina
  2. La tea tree è magica lo dico sempre io XD io ho la crema e anche io la uso per qualsiasi cosa! Non so cosa mettere su qualche irritazione/ferita/ecc... vado di tea tree e funziona sempre!

    RispondiElimina
  3. anche io volere olio di cocco! volevo regalarlo alla mia migliore amica per il compleanno e credo lo prenderò pure per me!

    RispondiElimina
  4. Anche io vado in letargo in primavera XD
    Certo che 4 anni per finire una cipria sono tanti, dopo la odi anche se ti è piaciuta XD

    RispondiElimina
  5. Mi spiace molto che l'olio di cocco non sia tollerato dalla tua pelle. Per fortuna puoi usarlo anche sui capelli! per me è il contrario, lo preferisco sul viso e meno sulle chiome.

    RispondiElimina
  6. Olio fritto?? :D Comunque devo decidermi a provare l'olio di cocco. Ecco.

    RispondiElimina
  7. Anche io adoro l'Invisible Dry :D

    RispondiElimina
  8. Anche io andrei volentieri in letargo! ;)
    Ottimo post :)

    RispondiElimina
  9. Pensa che io invece in prinìmavera vado su digiri, ho l'energia a 1000!^^
    Ho trovato un sacco di ottimi spunti in questo post, devo assolutamente provare il tea tree oil! :D
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Prima o poi mi deciderò a provare l'olio di cocco!!
    Questo mese ho usato un campioncino di Beauty Farm e mi ha fatto un'ottima impressione, in futuro potrei acquistarla! :)

    RispondiElimina
  11. Ti dovessi dire, a me incuriosisce la polvere di riso, so che è fantastica sulla pelle grassa, però mi trovo così bene con la Hollywood di Neve che al momento non la cambierei con nulla al mondo, forse e dico forse, solo con la Matte sempre di Neve visto che ce l'ha mia cugina e non la usa mai, potrei anche chiedergliela.

    RispondiElimina
  12. non so questo Tea Tree ma quello che uso sa di canfora ç____ç è fortissimo mamma mia....questo è meglio?

    RispondiElimina