venerdì 5 luglio 2013

Ecco Verde. Haul Lavera, Biofficina Toscana, EveryDay Minerals e prime impressioni prodotti.

Era da tempo che bazzicavo su Ecco Verde, riempiendo e svuotando carrelli, senza mai decidermi di inoltrare l'ordine, principalmente perché in realtà non c'era nulla che mi servisse davvero, e mentre in altri tempi ciò non mi avrebbe fermata, adesso, per fortuna sì.

Ultimamente però la mia pelle ha subito diversi cambiamenti, determinati dal cambio di stagione (?), stress, farmaci vari ed eventuali ed altre robine graziose, che, uniti al fatto che la mia crema viso preferita, la Bionova, stesse finendo e che mi servisse comunque qualcosa di diverso per l'estate, hanno reso necessaria la scelta di una nuova crema, più leggera e magari seboregolatrice. Non potendo andare al NaturaSì, ho optato per un ordine on line proprio su EccoVerde, che ho inoltrato il 7 Giugno e ho ricevuto il 13, e questo è ciò che ho scelto:




Considerato che ho iniziato a provare tutto da subito, voglio presentarvi i prodotti con le prime impressioni che ho avuto.

- Lavera Shampoo alla Calendula

Questo è il mio secondo approccio ad una hair care totalmente bio, di cui non sono una particolare estimatrice, soprattutto dopo la prima disastrosa esperienza (avere capelli tutto sommato normali e ritrovarsi con la stoppa in testa non è la cosa più piacevole del mondo!).

Ho scelto questo shampoo, sia per il prezzo contenuto che per le sue caratteristiche, dovendo essere nutriente (le mie lunghezze tendenti al secco hanno bisogno di idratazione), delicato (ho il cuoio capelluto particolarmente sensibile) e lucidante, che è una caratteristica che apprezzo, in quanto odio i capelli opachi.

Prima di parlarvi del prodotto credo che sia doveroso illustrarvi un po' le caratteristiche della mia testa.
Io ho tanti capelli... TANTISSIMI CAPELLI, e sono spessi, mossi, tendenti al crespo e lunghi, attualmente. Insomma, 'na tragggedia!
Ovviamente, oltre ai contro, ci sono anche moltissimi pro: sono resistenti, mantengono perfettamente la messa in piega, non necessitano di lavaggi frequenti (spesso li lavo solo una volta a settimana).

Questo prodotto non mi ha fatto esclamare "wow" quando l'ho utilizzato la prima volta e nemmeno le successive, ma, per adesso, mi sta dando sufficienti soddisfazioni: lava molto bene e l'ho trovato abbastanza lenitivo sulla cute (che avevo notevolmente arrossata a seguito di due tinte fatte a breve distanza di tempo, una per rimediare il disastro dell'altra). Aspetti negativi, per me, sono che è poco schiumogeno, che ce ne vuole un bel po' per tutti i miei capelli e che la consistenza poco morbida e quasi gellosa tende ad intricarmeli troppo. Vedremo come si comporterà nel lungo periodo.

- Biofficina Toscana Balsamo Concentrato Attivo

Non avendo particolari esigenze di lavaggio, la mia attenzione si concentra da sempre soprattutto sul balsamo, il quale mi deve garantire districabilità, morbidezza e, soprattutto, deve agevolarmi in uno styling che è lungo e faticoso. Avendo i capelli naturalmente mossi, a volte tendo ad assecondare il loro movimento con spume o trattamenti anticrespo e procedere all'asciugatura con il diffusore o all'aria, ma solo d'estate; ma più spesso preferisco lisciarli, in quanto ottengo un risultato più duraturo e ordinato.
La piastra è sempre stata un passaggio imprescindibile.
Tutte le persone che hanno parlato o scritto di questo prodotto si sono sperticate in lodi e complimenti al limite dell'iperglicemia, tanto che la curiosità di provarlo era arrivata ai massimi storici.
Dopo averlo utilizzato tre volte, non posso che unirmi a questo coro di pareri positivi, per adesso.
L'unica cosa su cui non concordo è che "ce ne vuole pocchissimissimissimo!", per me non è così, soprattutto dopo lo shampoo di Lavera di cui sopra.
Si tratta di un balsamo molto denso, dal forte potere districante e, sui miei capelli, ha anche un potere disciplinante e lisciante notevole (posso evitare anche di passare la piastra). Non appesantisce il capello e non aumenta la tendenza ad ungersi. L'odore è delicato, leggermente erbaceo e piuttosto gradevole. Sui capelli rimane per parecchi giorni dopo il lavaggio. Per ora, insomma, lo sto adorando. Unica nota di demerito la TERRIBILE confezione, che non facilita la fuoriuscita di prodotto e che mi ha fatto imprecare in aramaico ogni volta che ho lavato i capelli, nonostante io tenga la bottiglia a testa in giù.

Lavera Basis Sensitiv Balsamo Labbra


Non mi dilungo molto, è il terzo che compro e trovate la mia recensione QUI











- Lavera Fluido Uniformante Viso

Dopo aver visionato le caratteristiche di, credo, tutte le creme viso presenti sul sito, alla fine ho optato per questa, che promette un'azione schiarente, uniformante e seboregolatrice.

E' troppo poco tempo che la uso per darvi anche solo una prima impressione. Posso dire però che mi piace la consistenza, leggerissima, l'odore fresco e lievemente mentolato, il fatto che si assorba davvero velocemente e che lasci la pelle fresca e asciutta.










- Everyday Minerals Foundation Semi-Matte Base

 Sinceramente non pensavo di prendere il fondotinta, ma quando ho realizzato che non avrei preso colore fino ad Agosto e che avrei dovuto utilizzare col caldo asfissiante (che PER FORTUNA non è ancora arrivato e spero che non arrivi mai!) il mio solito fondotinta fluido, be', non c'ho messo molto a decidermi.
A me piacciono tantissimo i fondi in polvere, meglio se minerali, però sono poco compatibili con il mio tipo di pelle: mi sottolineano le linee di espressione (RUGHE! Si chiamano rughe! -__-"), evidenziano le zone di secchezza ed i pori dilatati, insomma un disastro.
L'unico con cui io mi sia trovata meravigliosamente è quello di Buff'd ma la voglia di fare un ordine a rischio dogana non c'è proprio.

Sul sito di EccoVerde, per ogni prodotto, si possono leggere le opinioni di chi lo ha acquistato e trovo che sia una cosa davvero positiva. Il bello è che dopo un po' di tempo dall'acquisto il sito vi invia una mail in cui vi si chiede una breve opinione sui prodotti del vostro ordine. Ovviamente non sono paragonabili a review (quelle vere, quelle fatte bene), ma possono essere indicative ed aiutare nella scelta. O almeno così è stato per me, soprattutto per la scelta di questo prodotto, in particolare.

Il primo utilizzo di questo fondo mi ha fatto esclamare "ecco, ho toppato alla grande!", per fortuna però, col tempo, io e lui siamo arrivati ad un buon compromesso, non senza un piccolo grande, anzi grandissimo, aiuto.

Durante la prima applicazione, ho notato da subito che la polvere enfatizzava terribilmente i pori dilatati e l'effetto finale era, per me, inaccettabile, e più stratificavo il prodotto, più la cosa si faceva evidente. Per fortuna, da subito, mi è venuto in mente di provare con una base levigante, ovviamente non una di quelle basi siliconiche che renderebbe alquanto insensato l'utilizzo di un fondo minerale, ma una base con un buon INCI, e provvidenziale è stata la mia già tanto amata Primed&Poreless di Too Faced

Ho sempre utilizzato, con grande soddisfazione, questa polvere come cipria, su fondi fluidi, ma mai come base, non utilizzando, appunto, troppo spesso fondi in polvere.

Stesa prima del fondo Bare Minerals, la Primed&Poreless fa in modo che il prodotto non vada ad evidenziare quelle zone in cui i miei pori sono più evidenti, anzi, fa in modo che si stenda in maniera più facile ed uniforme, con un effetto levigato ed omogeneo. Ne passo un velo anche dopo, soprattutto sulla zona T e ciò mi assicura non solo un aspetto migliore dell'incarnato, ma anche una tenuta migliore del fondotinta stesso.

Le mie impressioni, quindi, non si possono riferire al solo fondotinta, ma alla combinazione dei due prodotti, in quanto non userei il primo senza il secondo.

La tonalità Light Neutral è semplicemente perfetta per il mio colorito attuale (NW20 secondo MAC, qualcosa di meno secondo me) e dopo averlo steso non si nota alcuno stacco con il collo.
La coprenza è medio-bassa (so che la versione Matte è più coprente) ma facilmente modulabile: con un solo strato di prodotto asciutto ottengo un colorito uniforme, con discromie e rossori attenuati. Il finish è luminoso, non totalmente opaco, cosa che apprezzo particolarmente, in quanto non mi piace l'effetto gesso che danno molti fondi in polvere, soprattutto se stratificati. La durata è ottima! Mi dura tranquillamente da mattina a sera, senza lucidità alcuna (ed in questo periodo la mia pelle tende a lucidarsi molto).
Ho provato ad utilizzare della semplice polvere di riso (io ho quella della Lepo) al posto della cipria Too Faced e anche se il risultato non è paragonabile, è un buon modo per attenuare lo spiacevole effetto del fondotinta (sto cercando metodi alternativi visto che la Primed&Poreless sta per abbandonarmi ç___ç).

E con questo è tutto.

Voi avete mai ordinato da EccoVerde? Cosa avete preso? E avete mai provato uno di questi prodotti?

Se c'è qualcosa che vi interessa più di altre, fatemelo sapere nei commenti, in modo da recensirla non appena è possibile!

Alla prossima,



24 commenti:

  1. io sto usando lo shampoo e il burro cacao, ottimi entrambi!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo shampoo mi lascia sempre più perplessa, ma il balsamo labbra lo adoro assolutamente...

      Elimina
  2. Quel fluido Lavera è nella mia wishlist da tempo...ma aspetto una tua recensione...per il fondo minerale io mi trovo davvero benissimo con quello di Neve High coverage!baci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Neve mi incuriosisce molto, anche se ne ho sentito parlare davvero male. Se potessi acquistarlo senza fare un ordine lo proverei...

      Elimina
  3. io sto per finire lo shampoo della stessa linea alla mela, concordo con te sul fatto che fa poca schiuma, anzi sembra che i miei capelli se lo bevano e scompare all'improvviso! però lava molto bene..

    con il balsamo mi sto trovando un po' cosi, sicuramente non ce ne vuole poco! e da un balsamo che costa così tanto mi aspettavo qualcosa di più..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il balsamo lo amo, letteralmente, mi dispiace solo doverne usare tanto, ma credo dipenda dallo shampoo, che, come hai detto tu, scompare una volta messo sui capelli! Secondo me, con uno shampoo più disciplinante, se ne potrebbe usare di meno e ammortizzare il costo.

      Elimina
  4. Prima o poi proverò quel balsamo di Biofficina Toscana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri l'ho usato di nuovo e stamattina non la smetto di toccarmi continuamente i capelli ed annusarli... Lo adoro!

      Elimina
  5. devo provare questo balsamo :)

    RispondiElimina
  6. Dalla tua descrizione proverei volentieri il balsamo, :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho già il terrore di terminarlo.

      Elimina
  7. Il mio fluido viso <3
    sono ancora indecisa se riprendere lui quando finirà o buttarmi su Eterea di Neve che però ha un profumo che potrebbe stufarmi visto che sembra zucchero filato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me le creme di Neve non sono piaciute per niente e hanno contribuito all'aumento dei problemi del mio viso. L'odore è delizioso ma io l'ho stufato subito...

      Elimina
  8. A me piacerebbe provare il balsamo, ma se dici che è effetto lisciante passo dato che sono riccia :-\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anni, io invece te lo consiglio proprio per l'effetto disciplinante che ha. Probabilmente mi sono espressa male. Non è che mi ha lisciato i capelli, semplicemente mi ha agevolata tantissimo nella piega e ha fatto in modo che io non usassi la piastra. Ma ieri, ad esempio, ho asciugato i capelli al naturale e mi è venuto un mosso morbido e bellissimo, senza utilizzare spume o altro.

      Elimina
  9. Questo balsamo fa faville allora! E' sulla mia wishlist da un sacco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti consiglio di rendere reale la wishlist allora!

      Elimina
  10. Questa linea di shampoo mi incuriosisce da un po', sono curiosa di sapere come ti troverai nel tempo con quello che hai scelto!
    Anche io entro spesso da Ecco Verde riempio il carrello e poi lo svuoto :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri l'ho usato un'altra volta e ti dirò che non mi convince per niente! Per carità, l'effetto finale è splendido, i capelli sono morbidi e luminosi, però credo sia dovuto alla quantità di balsamo che devo utilizzare per districarli. Quando metto questo shampoo è come se li risucchiasse in un groviglio ruvido e indistricabile e la sensazione è bruttissima...

      Elimina
  11. Quel balsamo io lo adoro!! Il balsamo labbra credo lo acquisterò a breve!!
    Quello che non mi convince tanto è lo shampoo, l'ho provato una volta ma è stato un disastro!!
    Ottimi acquisti comunque! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo shampoo più lo provo più non mi piace. Il balsamo invece continuo ad adorarlo.

      Elimina
  12. Beh facci sapere come ti trovi con la crema Lavera, potrebbe interessarmi non poco... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dirti che mi sta piacendo moltissimo, idrata perfettamente ma sulla pelle è asciutta e la rende liscia e opaca.

      Elimina